Riproduzione e allevamento del Cao

 

IMG 6457rid
  

 

 pedigree1

 

Riproduzione Ordinaria

Si intende per Riproduzione Ordinaria gli accoppiamenti eseguiti con due soggetti di razza Cao de Agua, regolarmente in possesso del pedigree

 

 

 pedigree1

Riproduzione Controllata

Si intende per Riproduzione Controllata gli accoppiamenti eseguiti con due soggetti di razza Cao de Agua, in possesso di pedigree, e che abbiano eseguito i tests genetici utili ad escludere la trasmissibilità ai figli di alcune malattie conosciute della razza. Ogni test Dna deve accertare che, almeno uno dei genitori sia, "non affetto" e "non portatore".

Inoltre il controllo radiografico dell’anca deve stabilire  il grado di Displasia dell'anca e del gomito

displasia dell’anca (ammessi alla riproduzione grado A – B – C )

displasia del gomito  (ammessi alla riproduzione grado 0 e B/L )

è possibile eseguire un controllo preliminare a 6 mesi e quello definitivo a 12 mesi. Questi esami devono essere eseguiti da medici Veterinari autorizzati, che potranno spedire le lastre alle  Centrali di Lettura accreditate dall'ENCI   per la trascrizione sul pedigree del cane.

Altri esami DNA, da eseguire con prelievo di sangue o tampone boccale per accertare  la eventuale trasmissibilità ai figli delle malattie conosciute, sono i seguenti tests genetici :

PRCDA (atrofia progressiva della retina) 

GM1 (gangliosidiosi)

IC (mantello non corretto) 

JDCM (miocardiopatia giovanile) 

questi esami possono essere eseguiti (tranne il PRCDA che è eseguibile anche in Italia) , in laboratori residenti in Olanda, Germania e America

 

 

cuccioli

 

 

 

 

 pediigree3  

Riproduzione Selezionata Enci

Per riproduzione selezionata Enci si intende  l’emissione di un pedigree ENCI di colore diverso, che identifica un cucciolo nato da genitori entrambi controllati per salute e bellezza ( tests genetici + esami radiografici + qualifiche di bellezza in expo + deposito campione biologico).

I requisiti attuali che sono ad oggi richiesti nel documento  Enci   http://www.enci.it/documenti/RSR2006.pdf , fanno riferimento alla precedente richiesta voluta  del Club Italiano Spaniel che tutelava la nostra razza qualche tempo fa e sono più specifici per le altre razze Spaniel che per il Cao de Agua.  

E' stata presentata da questo Club una richiesta di modifica  alla Commissione addetta dell’Enci, per la variazione dei requisiti di ammissibilità e, appena ci sarà comunicata l’approvazione  sarà nostra cura darne immediato avviso.

Per essere ammessi alla Riproduzione  Selezionata  Enci si dovrà  presentare domanda all’ENCI stesso, allegando i documenti di salute richiesti oltre al campione biologico del cane

 

 

 cuccioliamelia